la tua vacanza di emozioni

mare natura storia tradizioni escursioni eventi gastronomia folklore sport

  • Kitesurf
  • Trabucco
  • Costone castello tramonto
  • Faro all'alba
  • Alba
  • Ripa
  • Marina piccola notte
  • Faro
  • Grotta sabbia
  • Penisola San Francesco
  • Aerea lungomare Mattei

Foto del Gargano effettuata in data 10 Maggio 2011 da Paolo Nespoli dalla Stazione Internazionale Spaziale

Il Gargano, noto anche come Sperone d'Italia è una subregione dell'Italia che coincide con l'omonimo promontorio montuoso che si estende nella parte settentrionale della Puglia e corrisponde alla parte orientale della Provincia di Foggia. È interamente circondato dal Mare Adriatico, tranne ad ovest, dove confina con il Tavoliere.
È tra i principali poli turistici della Regione Puglia (4 milioni le presenze nel 2011, più del noto Salento). Nel suo territorio è ricompreso il Parco Nazionale del Gargano.

La formazione del promontorio garganico risale al periodo Giurassico quando iniziò la sedimentazione delle attuali rocce garganiche e lo spostamento del Gargano da una latitudine molto diversa che determinava condizioni climatiche e paesaggi tipicamente tropicali.
Oltre a rocce di sedimentazione, il Gargano è costituito da rocce formatesi ambiente marino e successivamente emerse per le oscillazioni del livello marino e per il fenomeno della Tettonica delle placche.

Il promontorio garganico presenta un andamento territoriale notevolmente diversificato. Le escursioni altimetriche sono notevoli: in alcuni punti, attraverso uno spostamento di meno di dieci chilometri in linea d'aria, si passa da oltre mille metri d'altitudine al livello del mare. Con un'altitudine massima di 1056 m sul livello del mare ed un'estensione di circa 2100 km2, di cui 11 sono rappresentati dal Lago di Lesina e dal Lago di Varano, il Gargano è a tutti gli effetti un massiccio montuoso isolato che si erge tra il mare Adriatico e il Tavoliere.

Altra peculiarità sta nei dati forestali: oltre 39.000 ettari, ovvero il 18% del territorio garganico, sono coperti da boschi e macchia mediterranea, in una regione, la Puglia la cui percentuale è la più bassa d'Italia (7,5%).

L'area del Gargano suddivisa per territori comunaliI comuni del Gargano sono tutti compresi nella provincia di Foggia:

  • insulariIsole Tremiti;
  • costieriMattinata, Peschici, Rodi Garganico, Manfredonia, Vieste;
  • interni con importanti frazioni costiere (tra parentesi): Ischitella (Foce Varano), Vico del Gargano (San Menaio), Lesina (Marina di Lesina), San Nicandro Garganico (Torre Mileto), Cagnano Varano (Capojale), Monte Sant'Angelo (Macchia);
  • interni e pedemontaniCarpino, Rignano Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Apricena, Poggio Imperiale.

 

fonte: Wikipedia

Banner su ViesteOnLine