la tua vacanza di emozioni

mare natura storia tradizioni escursioni eventi gastronomia folklore sport

  • Alba
  • Penisola San Francesco
  • Faro
  • Ripa
  • Grotta sabbia
  • Marina piccola notte
  • Costone castello tramonto
  • Trabucco
  • Kitesurf
  • Aerea lungomare Mattei
  • Faro all'alba

E' posta al centro del Gargano ed è raggiungibile con la splendida strada litoranea per Manfredonia e poi per S. Giovanni Rotondo o attraverso la Foresta Umbra con il suggestivo percorso fra pietraie e doline. La cittadina, adagiata sugli spalti del monte Castellano, è attraversata dalla strada statale che da S. Severo conduce a Monte S. Angelo, un tempo conosciuta come "Strata Langobardorum" o "Strata Francesca", e che fu percorsa, fin dal VI secolo, da milioni di pellegrini in visita alla Grotta di S. Michele.
Deve il suo nome all'antico tempio di Giano, a base circolare, in cui i Longobardi posero la statua di S. Giovanni Battista, loro Santo Protettore.
Padre Pio da Pietralcina - Fonte foto: www.evangelizzare.orgS. Giovanni Rotondo è salita alla ribalta quando il frate cappuccino, P. Pio da Pietrelcina (n. 25/05/1887, m. 23/09/1968), noto per la vita ascetica, ebbe le stimmate come S. Francesco d'Assisi.
Padre Pio è stato proclamato Santo da Papa Giovanni Paolo II il 16 giugno 2002 ed è venerato dalla Chiesa il 23 settembre.
Il 19 aprile 2010 la salma di San Pio è stata traslata nella cripta della nuova Chiesa di Padre Pio, decorata con i mosaici del sacerdote gesuita sloveno Marko Ivan Rupnik e con il soffitto ricoperto di foglia oro, ricavato dalla fusione degli ex voto che i fedeli negli anni hanno donato a San Pio.
Milioni di fedeli, provenienti da ogni parte della Terra, si sono inginocchiati davanti a lui per confidare ed ottenere conforto per le proprie pene o per ritrovare il cammino della fede perduta. Ogni giorno, centinaia di pellegrini e figli spirituali si recano nella cripta a pregare sulla sua tomba o sostare nella cella del convento da lui abitata, in cui sono raccolti i suoi cimeli.
Per volontà di questo Frate e con le offerte pervenute da tutto il mondo, è stata realizzata la colossale struttura della Casa Sollievo della Sofferenza, che ha il merito di essere uno dei più apprezzati ospedali dell'Europa.

Banner su ViesteOnLine