la tua vacanza di emozioni

mare natura storia tradizioni escursioni eventi gastronomia folklore sport

  • Aerea lungomare Mattei
  • Trabucco
  • Costone castello tramonto
  • Grotta sabbia
  • Penisola San Francesco
  • Ripa
  • Marina piccola notte
  • Kitesurf
  • Alba
  • Faro all'alba
  • Faro

aerea

E' la città più orientale del promontorio del Gargano, delimitata da due lunghe spiagge sabbiose, ed è meta ambita dei turisti provenienti da tutte le parti d'Europa. Nella parte piana della penisoletta si estende il quartiere ottocentesco e moderno, mentre sul dosso roccioso è arroccato il pittoresco centro storico, tipico del periodo medievale, caratterizzato da strade strette e non allineate, le cui abitazioni con le tipiche scalinate esterne (mignali) sono unite di tanto in tanto da esili archi di contrafforte.

Ha una popolazione di oltre 13 mila abitanti, che nella gran parte dell'anno si dedica alle attività agricole e marinare. A partire dal 1963, il turismo internazionale ha avuto un grande impulso e, lungo tutta la fascia costiera, in cui si alternano ampie spiaggie e cale silenziose, sono sorti numerosi campeggi ed alberghi, che accolgono migliaia di villeggianti, e offrono loro una serena e salutare vacanza. Inoltre, il territorio, molto avanzato nel mare e soggetto a tutti i venti, concede agli amanti del windsurf, la gioia e il piacere di veleggiare nell'immensità del mare.
L'Amministrazione Comunale e l'Azienda di Soggiorno e Turismo organizzano manifestazioni culturali, folkloristiche e cinematografiche (concerti di musica classica e leggera, rappresentazioni teatrali e balletti, proiezioni di films con la presenza dei protagonisti, mostre di pitture e di artigianato, ecc.), per allietare le serate dei visitatori.
Il villeggiante che ama viaggiare ed è desideroso di conoscere altri ambienti, può inserirsi nelle gite collettive e visitare le suggestive grotte marine lungo la costa meridionale di Vieste, le affascinanti isole di Tremiti, la grotta di S. Michele a Monte S. Angelo o la tomba di Padre Pio a S. Giovanni Rotondo, le grotte carsiche di Castellana o lo zoosafari di Fasano o muoversi con la famiglia e gli amici per un pic-nic nella vicina Foresta Umbra.
"Non uno degli elementi che costituiscono il patrimonio turistico di una Regione o di un paese manca al Gargano: il clima sanissimo, le immense distese dei boschi, le bellezze naturali, i monti elevati e pittoreschi, le marine assolate e salubri, i centri che offrono infinite ragioni di curiosità e di interesse per il viaggiatore. Perciò un'escursione nel Gargano, lungo la costa e nell'interno, costituisce uno di quei godimenti che soltanto pochi paesi privilegiati possono dare" (G. Mariotti, Nostalgia di Puglia).

Banner su ViesteOnLine